Branzino in crosta di sale - Le ricette di casa cavalli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Branzino in crosta di sale

Ingredienti per 4 persone

4 branzini già eviscerati di circa 350 g l'uno
2 spicchi d'aglio
6 albumi
un bel bouqet garni: alloro,timo, aneto, rosmarino,salvia
un mazzetto di prezzemolo
2 limoni possibilmente non trattati
1,5 kg di sale grosso
2 kg di sale fino


Procedimento

Tritate finemente tutte le erbe aromatiche, l'aglio ed il prezzemolo. Unite anche la scorza dei limoni grattugiata ed utilizzate quasi la metà di questo trito per riempire la pancia dei branzini ( anche se li avete acquistati già puliti vi consigliamo di sciaquarli sotto l'acqua corrente). Montate a neve ben ferma gli albumi ed incorporatevi il rimantente trito di erbe e limone. Ora unite tutto il sale e mescolate fino ad avere un composto omogeneo.
Su una teglia Branzino sotto sale 1.jpgcapiente stendete un foglio di carta forno e poi uno strato sottile di composto al sale ( circa 1,5 cm di spessore). Appoggiatevi ordinatamente i branzini e ricopriteli con il restante composto premendo bene sulla superfice per fare aderire bene ai pesci ( lasciate piuttosto scoperte le code). Riponete nel forno ( già caldo a 200 gradi) e lasciate cuocere per 40 minuti ( se dopo mezz'ora la crosta di sale non ha ancora preso colore potete accendere la modalità ventilato per gli ultimi 10 minuti). Estraete con attenzione la teglia dal forno e cercate di rompere la crosta di sale, quindi sollevate delicatamente il branzino e servitelo con un fil di buon olio.

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu