Erbazzone - Le ricette di casa cavalli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Erbazzone

Ingredienti per 12 persone

Per la sfoglia:
1 kg di farina 00
120 g di burro
2 bicchieri di acqua gasata
4 pizzichi di sale

Per il ripieno:
2,5 kg di bietole fresche
70 g di lardo
prezzemolo tritato
4 spicchi d'aglio
4 cucchiai di olio evo
200 g di grana padano grattugiato
pepe
4 porri
sale
2,5 kg di bietole fresche                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     sale

Inoltre:
2 tuorli
130 g di pancetta affumicata
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             
Procedimento

Mettete su un piano di lavoro la farina a fontana e metteteci dentro il burro freddo a pezzi, il sale e tutta l’acqua gasata che serve per ottenere un impasto liscio ed elastico (dovrebbero essere circa 2 bicchieri). Impastate bene e poi date all’impasto la forma di una palla. Ricoprite con un foglio di pellicole e fate riposare in un posto fresco per minimo mezz’ora. Intanto accendete il forno a 180°. Lessate le bietole in acqua bollente salata, strizzatele e tritatele. Tritate anche il lardo e fatelo sciogliere in un pentolino a fuoco basso con l’olio. Aggiungete l’aglio (intero) e i porri (tritati) e cuocete a fuoco medio fino a quando le verdure saranno appassite. Togliete l’aglio e unite il prezzemolo tritato, le bietole, il sale e il pepe. Lasciate sul fuoco per qualche minuto poi fate intiepidire. Aggiungete parmigiano reggiano e amalgamate. Abbassate molto sottilmente la sfoglia, dovrete ottenere 4 dischi (2 per torta). Due dovranno essere poco più larghi degli altri, perché saranno quelli che faranno da base dell’erbazzone. Imburrate due tortiere e foderatele con i due dischi più grandi. Versateci il ripieno di bietole dividendolo equamente e poi richiudete con gli altri due dischi. Ripiegate il contorno della torta. Bucate la superficie della torta con una forchetta e poi spennellate il tutto con due uova. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Poi mettete sull’erbazzone la pancetta a cubetti e cuocete per altri 10-15 minuti. Servite l’erbazzone tiepido o freddo.


 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu