Paccheri ripieni di crema di cavolini di Bruxelles su vellutata di pomodoro fresco - Le ricette di casa cavalli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Paccheri ripieni di crema di cavolini di Bruxelles su vellutata di pomodoro fresco

Ingredienti per 4 persone

300 g di pomodori pachino
400 g di cavolini di Bruxelles
250 g di ricotta vaccina fresca
Un limone
320 g di paccheri
Olio extra vergine d'oliva
Sale
Pepe
4 steli di erba cipollina


Procedimento

Tagliare in quattro i pomodori e saltarli in padella con un filo d' olio ed un pizzico di sale. Dopo 15 minuti frullarli e di seguito passarli in un setaccio per ottenere una crema liscia senza semi ne buccia. Se dovesse rimanere troppo liquida rimetterla sul fuoco per farla restringere.
Cuocere al vapore i cavolini di Bruxelles, poi farli raffreddare in acqua e ghiaccio in modo che lo shock termico ne preservi il colore. Frullarli con la ricotta ed un filo d'olio. Bisogna ottenere una crema liscia, aggiustare di sale, pepe e profumare con la scorza su limone grattugiata. Lessare al dente i paccheri, scolarli e metterli in un piatto (tenendoli separati e ungendoli leggermente con dell'olio in modo che non si attacchino). Riempirli con la crema di cavolini utilizzando una sac a poche. Disporli in piedi in una teglia unta d'olio e passarli 10 minuti in forno caldo a 150°. Riscaldare la vellutata di pomodoro e procedere con l'impiattamento sistemando prima i paccheri nel centro del piatto e poi versando sul fondo la vellutata.  Finire il piatto con una spolverata di pepe ed una grattugiata di scorza di limone. Alla fine legare insieme i paccheri con uno stelo di erba cipollina.

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu